Roma, Caput Mundi, Città Eterna, capitale della Repubblica Italiana ed Urbe per antonomasia, è stata la prima metropoli dell’umanità e rimane tuttora il comune italiano più abitato. Unica città ad avere al suo interno un intero stato “Città del Vaticano” cardine della cristianità. Secondo la leggenda fu fondata da Romolo, primo dei celebri sette Re di Roma, nel 753 a.C.; proseguì poi con un sistema monarchico fino al 509 a.C. con l’instaurarsi di una repubblica oligarchica. Da qui ha inizio un periodo di lotte interne tra patrizi e plebei e guerre continue con gli altri popoli italici (Etruschi, Falisci, Latini ecc.), a seguito delle quali, divenuta padrona del Lazio, Roma condusse diverse guerre che le permisero la conquista della penisola, dalla zona centrale fino alla Magna Grecia.
Nei secoli III e II a.C. vi furono inoltre le conquiste del Mediterraneo e dell’Oriente grazie alle guerre puniche; inoltre vennero istituite le prime province romane: Sicilia, Sardegna, Corsica, Spagna, Macedonia, Grecia ed Africa.
Il II e I sec a.C. furono gli anni di Tiberio e Caio Gracco, di Caio Mario, Licinio Crasso fino ad arrivare a Cicerone, Giulio Cesare ed Ottaviano, che nel 27 a.C. divenne “princeps civitatis” col titolo di Augusto.
Dopodiché iniziò anche per Roma il periodo della decadenza, dal saccheggio dei Visigoti (410 d.C.), seguito da costruzioni di edifici sacri da parte dei papi che si susseguirono, breve parentesi nel tentativo di ritorno al potere di un tempo, a cui però seguirono altri saccheggi da parte dei Vandali, fino alla deposizione di Romolo Augusto nel 476 d.C. che decretò la fine dell’Impero Romano d’Occidente.
Visitare Roma vuol dire immergersi nella storia, nell’arte, nella cultura; è il risultato di un continuo sovrapporsi di testimonianze architettoniche di secoli diversi che si intersecano straordinariamente tra loro, non a caso è stata inserita tra i Patrimoni dell’Umanità dall’UNESCO (1980).
E’ la città con il primato di turisti in Italia, i quali la affollano quotidianamente, a partire dal Colosseo, simbolo indiscusso di Roma nel mondo, poco distante si può osservare l’Arco di Costantino per proseguire verso i Fori Imperiali.
Non può mancare una visita in Piazza Venezia dove ammirare il Vittoriano sede di famose mostre. Il Campidoglio poi, il più piccolo colle romano, al centro della cui piazza si erge la statua a cavallo di Marco Aurelio, copia dell’originale conservata ai Musei Capitolini.
Ma Roma è anche il fulcro del turismo religioso, simbolo della cristianità è la Basilica di San Pietro, che ospita tra gli altri la straordinaria Pietà di Michelangelo. Non si può non approfittare della vista a 360° della città dalla cupola della Basilica stessa.
Per proseguire con i Musei Vaticani, impreziositi dalla straordinaria Cappella Sistina, seguendo poi con Castel Sant’Angelo e il “Passetto”, passaggio segreto dei Papi per sfuggire ai saccheggi dei nemici nei secoli. Proprio davanti al Castello, grazie alla presenza dei numerosi ponti di cui Roma è ricca (celebre il Ponte Milvio), si può attraversare il Tevere, fiume che bagna la città e che l’ha resa da sempre terra ricca e fertile, per arrivare nell’affollatissima Piazza Navona.
Non bisogna dimenticare un altro punto su cui si fonda il turismo romano: il cibo. Passeggiando tra la sopra citata Piazza o la celebre zona di Trastevere, si viene rapiti dai profumi e gli odori della tradizionale e sapiente cucina romana e, sorseggiando un vino dei castelli romani, potremmo appagare i nostri sensi con un bel piatto di gnocchi alla romana, bucatini all’amatriciana, abbacchio o tagliolini al tartufo.
Il territorio romano infatti, bagnato dal Tevere e dall’Aniene, ha sempre fornito alla popolazione preziosi frutti grazie alla sua terra fertile.
Villa Magna Tartufi, con la collaborazione di bravi tartufai locali, offre la possibilità ai turisti di impreziosire la loro vacanza romana con un’escursione nella campagna circostanza alla ricerca del tartufo.
Potrete seguire i cani ed ammirarli mentre fiutano il prezioso fungo nascosto.
È un’esperienza adatta tutti, grandi e bambini, grandi camminatori e non, con la quale si può tornare in contatto con la natura e le sue fantastiche risorse.
Siamo disponibili ad aiutarvi nella scelta migliore adatta alle vostre esigenze.
Per maggiori informazioni visitare la sezione dedicata.
Se siete interessati, non esitate a contattarci.

Prenota un Tartufiturismo

Per informazioni o richieste sui tour vi preghiamo di riempire questo modulo, risponderemo il prima possibile. I campi contrassegnati dall'asterisco (*) sono obbligatori.

* Inviando questo modulo, accetto il trattamento dei dati personali secondo la normativa vigente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.