Zappatura

È il metodo utilizzato dai cercatori di frodo, soprattutto la notte ma anche di giorno, quando la cerca è vietata e magari in terreni recintati non di loro proprietà.
Certe volte, durante la cerca attraverso il cane, dopo aver trovato un tartufo si continua a scavare il terreno attorno invece che fermarsi e richiudere la buca, anche questo è un metodo scorretto e dannoso assimilabile alla zappatura.
Distrugge il micelio e l’apparato radicale della tartufaia, portando alla raccolta di tartufi spesso immaturi.

2 thoughts on “Metodi di raccolta dei Tartufi – Parte V

  1. Aggiungerei che questo metodo oltre ad essere illegale sta distruggendo le tartufaie naturali in tutta la penisola italiana.
    Inoltre bisognerebbe in qualche modo arginare la richiesta di tartufo non maturo da parte di produttori e ristoratori in modo da diminuire l’attività dei “zappatori”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.