Qualche settimana fa Moreno ha trovato un tartufo nero uncinato con una particolarità davvero strana……
Come si può vedere dalla foto era di due colori!!!
Ovviamente non è vendibile e quindi lo abbiamo consumato noi, però senza farlo apposta è molto utile dal punto di vista didattico.
Osservandolo bene si capisce che la differente colorazione indica un diverso grado di maturazione, quindi si ha su di un unico esemplare un confronto diretto che altrimenti si potrebbe fare solamente con due campioni distinti.
La parte bianca è quella non matura, infatti è difficile distinguerne le venature che sono appena accennate. La parte matura invece è ben riconoscibile dal colore marrone scuro e dalle larghe venature bianche.
Rimane un mistero come sia potuta accadere una cosa simile…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.